Colori botanici

Ricordando un'estate mediterranea, la nuova palette ERES è armonizzata intorno a colori botanici profondi e luminosi. Fonte d'ispirazione, la natura rigogliosa della regione dà origine a colori ammalianti dai nomi evocativi: Tilleul (Tiglio) per la tonalità di verde, Figue Noire (Fico Nero), il blu profondo e il falso nero della stagione, ma anche Tomette (Terracotta), un rosso intenso che riecheggia le ceramiche e i vasi del Mediterraneo. La luce dorata della fine dell'estate si esprime nei toni del giallo Anisette (Anice) e Blé (Grano). Una delicatezza espressa anche in toni più polverosi, come il Thé Blanc (Tè Bianco), il Lait d'amande (Latte di mandorla) e il Fleur séchée (Fiore essiccato).